Aloe: Cos’è, proprietà, benefici e utilizzi

Cos’è l’aloe vera e qual’è la sua storia

Si tratta di una pianta particolarmente nota per le sue proprietà e per i suoi effetti benefici. In considerazione delle suddette qualità tale pianta viene impiegata in numerosi settori tra i quali si possono citare il settore della cosmetica e il settore alimentare.

L’aloe vera rappresenta una pianta appartenente alla grande famiglia delle Aloeacee, quest’ultima presenta infatti delle antichissime origini. Questa affermazione trova la propria conferma in alcuni manufatti antichi risalenti al periodo degli Egizi.

La suddetta pianta infatti anche nei tempi più antichi era particolarmente apprezzata per le sue proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti. Quest’ultima veniva infatti utilizzata dai grandi maestri per curare le ferite, per curare le problematiche relative ai dolori allo stomaco oppure come rimedio alle punture di insetto. Grazie alle sue particolari proprietà benefiche tale pianta si diffuse in tutta l’Europa ed anche nella zona degli USA.
L’aloe vera rappresenta una risorsa fondamentale particolarmente nota per le sue numerose proprietà benefiche, quest’ultima viene impiegata sopratutto all’interno di appositi gel i quali sono ideali da applicare sulle ferite.

Questa particolare pianta è originaria delle zone dell’Africa e del bacino del Mediterraneo. La suddetta pianta necessita infatti per la sua crescita di ambienti caldi e secchi, inoltre quest’ultima può essere coltivata in modo semplice per seme o per talea.

I benefici e le proprietà dell’aloe vera

Per quanto concerne i benefici dell’aloe vera occorre precisare che il succo di aloe vera viene estrapolato dalla pianta attraverso un apposito procedimento. Il suddetto succo presenta una composizione densa che ricorda il gel.
Quest’ultimo inoltre è particolarmente apprezzato in quanto presenta al suo interno numerosi valori nutrienti i quali forniscono numerosi benefici alla salute e al benessere della persona che lo assume.

Ebbene grazie ai valori nutrienti presenti al suo interno questa pianta presenta molteplici proprietà benefiche fra le quali si possono citare la proprietà antinfiammatoria, la proprietà cicatrizzante, la proprietà antiossidante e la proprietà immunostimolante.
Per quanto concerne la proprietà antinfiammatoria quest’ultima è determinata dai mucopolisaccaridi presenti all’interno dell’aloe vera.
Questi ultimi infatti grazie alle loro proprietà agiscono in modo diretto sull’intestino e rendono pertanto l’aloe vera un rimedio particolarmente indicato per la cura di problematiche relative alla colite, alla gastrite o ad altra problematiche relative alle infiammazioni. Numerosi studi hanno infatti rilevato ed accertato le straordinarie proprietà antinfiammatorie e lenitive dell’aloe vera.

Un’ulteriore proprietà benefica dell’aloe vera è rappresentata dalla proprietà cicatrizzante, ebbene grazie alla presenza dei polisaccaridi contenuti al suo interno l’aloe vera contribuisce ad incrementare il processo di rigenerazione delle cellule migliorando allo stesso tempo la lubrificazione delle articolazioni e delle cartilagini.
Fra le proprietà benefiche dell’aloe vera si può citare anche la proprietà immunostimolante, grazie infatti ai polisaccaridi contenuti al suo interno questa pianta è in grado di rafforzare il sistema immunitario. Questa proprietà è particolarmente importante durante i periodi di transizione da una stagione ad una altra in quanto contribuisce a proteggere l’organismo dai cosi detti malanni stagionali.

Un’ulteriore proprietà benefica dell’aloe vera è rappresentata dalla proprietà antibatterica, grazie alle sue particolari proprietà questa pianta infatti rappresenta un valido alleato nella lotta contro numerose tipologie di virus e batteri fra i quali si possono citare ad esempio la candida albicans. Numerosi studi hanno rilevato come tale proprietà sia in sostanza determinata dalla presenza all’interno dell’aloe vera di una particolare molecole denominata Acemannano la quale presenta delle straordinarie proprietà antivirali e immunostimolanti.
Infine l’ultima proprietà benefica dell’aloe vera è rappresentata dalle proprietà antiossidanti. Grazie infatti alla presenza di sali minerali, calcio e vitamine ed in particolare di quelle appartenenti al gruppo C l’aloe vera offre un concreto beneficio rallentando il processo di invecchiamento delle cellule.

Utilizzi dell’aloe vera

Come anticipato in precedenza grazie alle sue molteplici proprietà benefiche l’aloe vera viene largamente impiegata in numerosi settori ed in particolare nel settore della cosmesi naturale sotto forma di appositi gel, creme o lozioni.

In particolare il gel dell’aloe vera viene impiegato nel settore dermatologico al fine di riparare la pelle e l’epidermide. Grazie alle sue proprietà cicatrizzanti l’aloe vera permette infatti di curare le ferite in modo ottimale dando sollievo alla pelle.

L’aloe vera in generale viene inoltre utilizzata per trattare tutte le problematiche relative alle bruciature, alle infiammazioni o alle punture di insetto.
Grazie alle sue particolari proprietà lenitive l’aloe vera viene inoltre impiegata nel settore della cosmesi naturale al fine di contrastare i sintomi dell’invecchiamento e di prevenire la comparsa di rughe sulla pelle. Ebbene l’aloe vera è infatti presente all’interno di numerose creme e lozioni presenti in commercio e dedicate alla cure delle gambe e del viso e delle mani.
L’aloe vera viene inoltre utilizzata in molteplici trattamenti per i capelli, quest’ultima grazie alle sue proprietà benefiche è infatti in grado di rafforzare il cuoio capelluto combattendo allo stesso tempo la forfora.

Leave a Comment